Errore che consiste nel colpire la palla “in testa” ovvero nella parte superiore, con la lama del ferro.