di Team Editoriale

La borsa da golf è una custodia progettata appositamente per custodire l’attrezzatura per un golfista. Le borse sono un elemento fondamentale del set da golf; si trovano in diverse tipologie, classificate a seconda del tipo di trasporto, e sono realizzate in modo da ospitare diversi scomparti, per custodire i singoli bastoni ma anche gli oggetti personali mentre si percorre il campo.

 

Scegliere la borsa perfetta non può prescindere dal proprio budget, dalle proprie esigenze, dalle preferenze a livello funzionale ed estetico, dalla presenza o meno del golf cart e di una serie di variabili. Ecco cosa c’è da sapere prima di effettuare l’acquisto.

 

La classificazione delle sacche da golf si basa sul differente utilizzo:

 

– A spalla (morbida)

– Treppiede

– Carrello

Diversi tipi di sacche e borse da golf

Sacca a spalla o morbida

Sacca a spalla, morbida, per il golf

La sacca morbida si porta generalmente in spalla e i giocatori la utilizzano per attraversare il campo da golf portando con sé tutti gli attrezzi. Questi modelli sono perfetti per chi preferisce camminare che optare per il golf cart, o chi si muove su campi più piccoli. Pesano di solito meno di un chilo, sono divise in scomparti, sono dotate di cinghie, schienale e spallacci regolabili con un’imbottitura in schiuma.

 

La sacca morbida è piacevole esteticamente e realizzata in materiali di qualità e resistenti, come la pelle o il nylon. È possibile anche customizzarle, scegliere i colori e far imprimere le proprie iniziali o una frase particolarmente significativa.

Sacca treppiede

Sacca treppiede per il golf

È una sacca molto comoda e robusta, che permette di alloggiare fino ai canonici 14 bastoni e ha un treppiede che permette di autosostenersi quando ci si ferma a una o un’altra buca. Ha uno schienale, cinghie regolabili e un’impugnatura antiscivolo.

 

Le sacche treppiede sono molto comode perché si autosostengono, altrettanto belle esteticamente sia per la forma che per i colori vivaci. Il treppiede conta su un sistema di blocco con il velcro.

Sacca carrello

Sacca carrello da golf

La sacca carrello è decisamente più pesante della morbida ed è stata concepita per essere trasportata sul carrello da golf. Pesa tra i 7 e i 10 chili, non ha piedini d’appoggio ma è autoportante, in genere sono dotate di un coprisacca per ripararle dagli agenti atmosferici o il maltempo.

 

La possibilità di utilizzare ampio spazio e non avere vincoli di peso permette alla sacca carrello di contenere 14 scomparti, uno per bastone, oltre a 10 tasche per oggetti personali, vestiti e accessori. Le tasche delle sacche carrello hanno delle zip che permettono di tenere gli attrezzi e gli oggetti separati e riparati.

Cosa mettere nella sacca da golf?

Mazze da Golf all'interno della sacca

Cosa non può mancare per avere tutto l’occorrente con sé prima di effettuare una partita? L’equipaggiamento perfetto del golfista non può prescindere da alcuni oggetti fondamentali, sempre presenti nella sacca da golf, ma anche di scorta e per tutte le possibili condizioni meteo, anche per quelle impreviste. Ecco un elenco di elementi (oltre ai bastoni, ovviamente) che non si possono dimenticare e si possono alloggiare nelle diverse tasche o scomparti:

 

– palline di scorta

– outfit da pioggia (un kway)

– diversi tee

– panno per pulire le mazze

– ombrelli da golf

– asciugamani

– guanti

– cellulare

– contanti

– salviette umidificate

– fazzoletti di carta