di Laura Spanevello

Lo straordinario golfista torna a regalarci vittorie emozionanti ed incredibili prestazioni come solo lui sa fare!

 

Con una prestazione strepitosa e uno score di 269 (65 68 65 71, -11) colpi, Tiger Woods è tornato nell’olimpo dei vincitori, aggiudicandosi il Tour Championship, quarta e ultima gara dei PlayOffs.

Questa vittoria ha entusiasmato le folle e suscitato molto clamore tanto che,sul percorso dell’East Lake GC (par 70), ad Atlanta in Georgia, il pubblico ha invaso il campo per festeggiarlo.

Dopo un periodo non troppo felice, durante il quale ha dovuto affrontare un ennesimo intervento alla schiena ed ha subito un arresto per essersi addormentato in macchina sul ciglio della strada, è riuscito a raggiungere 80 successi nel circuito (comprensivi di 14 major), dove non vinceva dal 2013 (WGC Bridgestone Invitational). Grazie a questo successo rientrerà dal 625° posto ai primi 20.

Alla domanda che tutti si ponevano: ” Tiger Woods può vincere ancora?” La risposta è arrivata dal trionfo di domenica durante il Tour Championship

Pochi credevano che potesse tornare ad alti livelli ma, i risultati positivi che è riuscito a ottenere fanno pensare alla concreta possibilità che possa battere il record delle 18 vittorie Major di Jack Nicklaus.
Lo stesso Nicklaus sostiene:”Ha suonato come la Tigre dei vecchi, e sono davvero felice per lui”.

Woods non vinceva un major dal 2008. Adesso è il favorito per vincere i Masters del 2019.

Cari golfisti e tifosi, aprile arriverà presto, l’Augusta National potrà riservarci delle grandi fortissime emozioni. La Tigre è tornata e scuoterà ancora i nostri cuori appassionati.

 

Laura Spanevello
Sport Leader Golf
dal negozio di Thiene (VI)